0
0,00 €
 x 

Carrello vuoto

BLOG

Possedere una piscina fuori terra è sicuramente un privilegio che non tutti possono permettersi che comporta però anche un impegno costante per il suo mantenimento, dalla pulizia dell’acqua fino alla copertura.

È forse un sogno di tutti ed un privilegio di pochi. Avere una propria piscina fuori terra, oltre ad essere un’occasione di svago e relax, è di sicuro un grande impegno soprattutto per quanto riguarda la pulizia delle sue acque.

L’inizio della bella stagione coincide anche con la riapertura della piscina. Ovviamente, prima di essere pronta per venire utilizzata, la piscina fuori terra ha bisogno di alcune cure per essere preparata adeguatamente. Vediamo insieme come riaprire correttamente la piscina fuori terra in 4 semplici passi.

La preparazione corretta di una piscina fuoi terra inizia dalla base: che si scelga di posarla su un letto di sabbia, direttamente sul manto erboso del giardino, su una soletta di cemento o su un tappetino, preparare in modo adeguato la zona di posa eviterà l’insorgere di spiacevoli inconvenienti e danni alla vostra piscina fuori terra come tagli e fori.

Seguici su

Metodi di pagamento

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre informato sulle novità

Contatti & Supporto

centro assistenza:
+39 0372.55035
+39 0372.55066
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Il mio account

Login
Registrati
Recupera nome utente
Recupera password