Rendere il giardino estivo un luogo accogliente e ameno per trascorrere le giornate più calde e assolate è il sogno di tanti e, si sa, spesso questo sogno include una splendida piscina. Nell’immaginario comune infatti, la piscina non è solo un luogo in cui trovare refrigerio, ma anche un vero e proprio complemento di arredo capace di dare una luce tutta nuova al giardino. Per chi non ha la possibilità di installare una piscina vera e propria nel giardino di casa, sia per motivi economici che di permessi edilizi, le piscine fuori terra rappresentano la soluzione perfetta: economiche, facili da installare e non richiedono licenze né permessi edilizi. Dal punto di vista estetico, la loro livrea minimale ben si adatta a quasi tutti i contesti architettonici.


Per chi trova l’aspetto delle piscine fuori terra esteticamente poco appagante, per chi cerca un tocco in più o quel dettaglio capace di valorizzare il giardino, le piscine fuori terra in legno sono la soluzione ideale: la convenienza e la comodità di una piscina fuori terra tradizionale, ma con il plus estetico del rivestimento in legno naturale, caldo e vivo, che aiuta a creare un angolo di relax in giardino degno della migliore SPA.


Le piscine fuori terra in legno sono una soluzione estremamente versatile e adattabile a varie esigenze di spazio e a vari gusti: elevate opzioni di personalizzazione in quanto a forme, dimensioni e colore, le piscine fuori terra sono disponibili in forma rettangolare, rotonda oppure ovale e grazie al sistema modulare permettono di creare la soluzione che meglio si inserisce nel contesto architettonico che abbiamo nel giardino di casa.


Inoltre, grazie agli speciali trattamenti e ai materiali inalterabili con cui vengono realizzate, garantiscono una durata davvero incredibile nel tempo e la massima resistenza all’invecchiamento e all’azione degli insetti.
L’elegante rivestimento in legno vero cela la struttura base della piscina dandole quel tocco di eleganza che non passa certo inosservato e che rende chic anche il giardino più piccolo, con la possibilità di creare anche una piacevole zona solarium annessa su cui prendere il sole e rilassarsi fuori dall’acqua.


L’installazione delle piscine fuori terra non è assolutamente complicata: è sufficiente infatti assemblare la normale struttura autoportante brevettata della piscina fuori terra e procedere in un momento successivo alla collocazione del rivestimento esterno in legno, composto da pannelli dal montaggio semplice e intuitivo che permette in pochi gesti di avere la propria piscina fuori terra in legno pronta per essere utilizzata.