Uno dei vantaggi del disinfettare la tua piscina con l'ozono è indubbiamente l'aspetto ecologico: questa sostanza, infatti, non lascia odori né detriti nell'acqua contenuta nella vasca e ostacola la proliferazione di sottoprodotti clorurati, trialometani, clorammine e altri elementi nocivi per l'organismo. Se hai bisogno di purificare l'acqua della tua piscina, scopri tutti i benefici di un ozonizzatore elettrico: la forza disinfettante dell'ozono, unita a una tecnologia all'avanguardia, ti aiuterà a svolgere in tutta sicurezza le tue operazioni di pulizia.

Come funziona l'ozono a contatto con l'acqua

A contatto con l'acqua della piscina, le molecole di ozono mettono in atto un processo di ossidazione, grazie al quale il liquido viene purificato da batteri, alghe e altri agenti dannosi.

Rispetto al cloro, l'ozono ha un potere depurativo ben più alto e ha il buon pregio di lasciare l'acqua trasparente e senza odori né sapori.

Pro e contro dell'ozono

I vantaggi dell'ozono nel processo di purificazione dell'acqua della piscina sono molteplici e possono essere riassunti così:

  • Neutralizza gli odori di bromo e cloro
  • Neutralizza le clorammine, i trialometani, le bromammine e i sottoprodotti clorurati
  • Può essere utilizzato in compresenza di altri agenti disinfettanti come ossigeno, bromo e cloro
  • Aiuta a ridurre le quantità di altri agenti disinfettanti da inserire nell'acqua, così come richiesto dalle normative OMS
  • In azione combinata con l'ossigeno, aiuta le capacità autodepuranti dell'acqua
  • Previene e riduce eventuali azioni corrosive dovute ad agenti chimici
  • Mantiene l'acqua pulita, limpida e cristallina
  • Riducendo la percentuale di cloro, aiuta i bagnanti a evitare bruciori agli occhi e irritazioni della pelle
  • Mantiene intatto il pH dell'acqua e aiuta il processo di microfiltrazione dei detriti in essa contenuti

L'impiego dell'ozono presenta anche alcuni svantaggi; tuttavia, questi ultimi risultano trascurabili se paragonati ai vantaggi:

  • L'ozono non può essere immagazzinato e dev'essere creato al momento dell'uso
  • Le normative OMS prevedono sempre e comunque l'impiego di una percentuale (seppur minima) di altri agenti disinfettanti in abbinamento all'ozono
  • Il costo di questa metodologia è abbastanza elevato
  • La quantità di acqua purificata della piscina è esclusivamente quella passante attraverso la cella ad ozono, pertanto per evitare contaminazioni successive bisogna acquistare un impianto filtrante rapido ed efficace

L'importanza di un ozonizzatore elettrico

L'ozonizzatore elettrico funziona in abbinamento alfiltro a sabbia e prevede l'impiego diozono per purificare l'acqua della piscina. Il sistema funziona rilasciando per qualche ora nella vasca minuscole bolle di ozono concentrato dall'alto potere disinfettante.

I benefici effetti dell'ozonizzatore elettrico sono visibili sin da subito: il sistema, infatti, elimina muffe, funghi, alghe, batteri, spore, virus e altri agenti contaminanti.

Se hai intenzione di acquistare questo potente strumento per purificare l'acqua della tua piscina, dai un'occhiata al modello Hydro Force: con una produzione di ozono di ben 300 mg/h, è uno dei migliori ozonizzatori elettrici in commercio.