La vostra Piscina in Pannelli di Fibra: ecco come mantenerla sempre Nuova

Pubblicato il : - Categorie : Blog

Finalmente è arrivato maggio, il clima diventa mite, i fiori ormai sono sbocciati e i raggi del sole accarezzano la nostra pelle. Siamo quasi a ridosso del solstizio d’estate e viene voglia di concedersi un tuffo in piscina.
Se devi ancora acquistare la piscina dei tuoi sogni sappi che sul mercato ne esistono in diverse tipologie e forme e sono presenti diversi materiali di rivestimento.

Un esempio è la fibra sintetica, un materiale innovativo dall’ estetica più raffinata, che spesso viene usato per rivestire esternamente le finiture laterali della piscina e viene intrecciata a mano su un telaio di alluminio verniciato.

Le fibre sintetiche sono ottenute dai derivati del petrolio e sono molto resistenti e termoisolanti, ovvero assorbono il calore dei raggi solari. Queste fibre sono presenti in diverse tipologie come acrilico, aramidiche, clorovinile, modacrilico (acrilico modificato per resistenza alla fiamma), neoprene, poliammide (Nylon), poliestere, polietilene, polipropilene, politetrafluoroetilene (Gore-tex), poliuretano (Elastam) e nylon.
Le fibre sintetiche, proprio per le loro elevate caratteristiche, sono resistenti alle muffe e ai batteri e tollerano anche i detergenti e i prodotti smacchianti. Questo materiale, oltre a donare un tocco di classe e di eleganza alle piscine, non ha bisogno di una particolare manutenzione.

L’unica esigenza è in termini di pulizia è quella di igienizzare le fibre sintetiche prima della messa in funzione della piscina. In particolare, oltre a eseguire l’intera pulizia interna della vasca e il filtraggio dell’acqua, per igienizzare le finiture esterne di fibra sintetica si può applicare dell’acetato bianco, olio di eucalipto e olio di limone sotto forma di polvere o di liquido. Queste soluzioni hanno la caratteristica principale di ravvivare il colore della fibra e di combattere i germi presenti in superficie.

In alternativa, può essere applicato alle finiture di fibra sintetica un detergente a base di bicarbonato e salgemma, in soluzione concentrata, che igienizza in profondità e ad eliminare eventuali muffe o batteri.
Nel nostro catalogo online, sono presenti due diverse finiture laterali in fibra sintetica.

Finitura Moonlight
Questa piscina è presente nella colorazione chiara, e grazie all’esclusiva finitura Moonlight in pannelli di fibre sintetiche intrecciate in tonalità avorio, può essere inserita in giardini o terrazze. La piscina è dotata di un elegante bordo superiore, che è realizzato in legno naturale e che permette di godersi la piscina sedendosi comodamente a bordo vasca.


Finitura Exotic Brown
Le piscine presenti in queste finiture hanno uno stile raffinato ed essenziale che rappresenta di un design moderno. Le finiture laterali sono realizzate in fibre sintetiche intrecciate e sono presenti nella colorazione caffè, che richiama i colori delle essenze esotiche.

Aggiungi un commento

 (con http://)