Scopri con noi come riscaldare la tua piscina esterna

Pubblicato il : - Categorie : Blog

Primi caldi? La tentazione di tuffarsi è dietro l’angolo!

Le giornate si allungano, torni a casa dal lavoro mentre il sole è ancora alto e lei è lì nel tuo giardino che ti guarda, aspettandoti. Ovviamente stiamo parlando della tua bellissima piscina Poolmaster, che hai provveduto a riaprire e a ripulire con l’arrivo della primavera e dei primi caldi, seguendo tutti i consigli e i segreti che abbiamo condiviso con te sul nostro blog!

Ora, però, ti trovi davanti ad una situazione da risolvere: vorresti tuffarti in quell’acqua cristallina che profuma già d’estate, ma le temperature sono ancora troppo fresche per poterlo fare. Come fare? La soluzione è molto semplice, e si chiama pompa di calore per il riscaldamento della piscina.

Scopriamo insieme come scaldare l’acqua della piscina mediante le pompe di calore a compressore inverter

Le pompe di calore, dalla scocca in acciaio zincato rivestito con un polimero protettivo anticorrosione e fornite di pannello di controllo digitale, sono il mezzo ideale per riscaldare l’acqua della piscina e prolungare il piacere di un tuffo anche nei mesi meno caldi. Questi sistemi sono semplici nell’installazione e nella manutenzione ed estremamente silenziosi grazie alla nuova tecnologia inverter.

I compressori delle pompe di calore per piscine esterne con sistema inverter funzionano tra il 20% e l’80% delle loro capacità per adattarsi ad elementi quali la temperatura, le situazioni meteo esterne e le condizioni operative, trasferendo il calore dall’aria nell’acqua della piscina. Solo una volta raggiunta la temperatura dell’acqua desiderata, il compressore inverter riduce la sua capacità di riscaldamento, consentendo un consistente risparmio energetico e un ridotto impatto sull’ambiente. 

Ad ogni piscina la propria pompa di calore

Il funzionamento di una pompa di calore per il riscaldamento della tua piscina è molto semplice: questo macchinario è in grado di restituire circa 5 kW alla tua piscina ogni kilowatt di energia consumato. Prima di effettuare l’acquisto, dunque, è fondamentale scegliere la pompa di calore con la corretta potenza per godere della migliore performance dal prodotto:

Seguendo questi piccoli accorgimenti e, ovviamente, tutti i consigli dei nostri esperti, potrai scegliere la pompa di calore per il riscaldamento della tua piscina più adatto alle tue esigenze.

E così potrai godere ancora più a lungo del relax, della libertà e della privacy che una piscina personale ti regala!

Aggiungi un commento

 (con http://)